ars-regia-logo-rgb.jpg

ARS REGIA. LA Granda alchemica

Carlo Emanuele I Duca di Savoia e la tradizione ermetica subalpina da Pinot Gallizio ad artieri viventi

Da Venerdì 5 Luglio a Savigliano (CN) all'interno delle auliche sale di Palazzo Taffini d’Acceglio e di Palazzo Cravetta apre al pubblico la mostra "Ars Regia. La Granda alchemica" a cura di Enzo Biffi Gentili

Promosso dall'Associazione Terre dei Savoia l'evento permette al visitatore un'immersione culturale e sensoriale nella tradizione ermetica subalpina attraverso quattro secoli: 

Ognuna illustra il risultato di una documentata ricerca del curatore su beni culturali, artefatti e artieri connessi tra loro non solo dal tema esoterico ma anche dalla loro localizzazione o residenza subalpina. La sezione dedicata a Carlo Emanuele I è corredata da un “cammeo” storico-didascalico sul Duca sabaudo, la sua epoca ed il rapporto con la Città di Savigliano, curato da Loredana De Robertis.

Un percorso affascinante tra opere d'arte antiche e contemporanee che offre una nuova rappresentazione delle Terre dei Savoia.


ARS REGIA. La Granda alchemica 
Da Venerdì 5 Luglio 2019 a Lunedì 6 Gennaio 2020 
Palazzo Taffini d’Acceglio - Via Sant'Andrea 53 - Savigliano (CN) 
Orari 10-13 e 14-18. (Ultima visita un'ora prima della chiusura) 
Ingresso 10 € visita a museo e mostra. Ridotto 8 € dai 6 ai 12 anni, gruppi, categorie protette e possessori Torino + Piemonte Card. Gratuito per i bambini fino a 5 anni, accompagnatori disabili e possessori di Abbonamento Musei

Acquista i biglietti on-line