PALAZZO TAFFINI

Palazzo Taffini è un edificio seicentesco centrale nella storia di Savigliano: diviene sede di rappresentanza e accoglienza dei duchi Savoia Carlo Emanuele I, Vittorio Amedeo I, Carlo Emanuele II, in un secolo caratterizzato anche da reggenze femminili, quali Maria Cristina di Francia e Maria Giovanna Battista di Nemours, rispettivamente mogli di  Vittorio Amedeo I e Carlo Emanuele II, le Dame Reali qui ricevettero onori solenni e diedero grande impulso alla vita di corte.

Antica dimora nobiliare, racchiude nelle sue sale barocche il ricordo di epiche battaglie combattute dai Taffini al fianco dei Duchi di Savoia e immortalate nella Sala dei Fasti di Vittorio Amedeo I, ma anche i segreti di un modo di vivere legato al piacere, all’appagamento dei sensi, celebrato nella Sala degli Dei, al primo piano.

Qui abbiamo pensato di far rivivere l’antico genius loci: Palazzo Taffini era anche la casa dei fiori, delle erbe profumate e delle essenze, e magari il suo giardino era rinfrescato dagli zampilli di fontane come quelle rappresentate nella Sala degli Dei.

Qui MÚSES ripropone in chiave contemporanea una storia prestigiosa.

Icon DOWNLOAD Introduzione storico artistica alla guida del MUSES (3,4 MB)